In collaborazione lesanisdeflavigny recensione

Recensione - Les Anis de Flavigny


Rieccomi!
Son qui ora per parlarvi di una dolcissima collaborazione!
Sto parlando delle dolci caramelle firmate Les Anis de Flavigny!


La storia.
Originariamente, Flaviano, grande viaggiatore romano, apporta a Flavigny il suo nome e il seme di anice.
Nel 718, Widerard, capo burgundo, fonda nel villaggio una abbazia benedettina: la storia narra che furono i monaci ad elaborare la ricetta delle Anis de Flavigny. durante la Rivoluzione Francese l'abbazia fu spezzetata in tante piccole proprietà private. Così, nel 1814, si annoverano otto frabbricanti di Anis nel paese.
A riunirle, fu Jacques-Edmond Galimard, e le riunì proprio nell'abbazia, e inizia la produzione, che nel 1910 raggiugeva le 50 tonnellate, e oltre che in Francia, iniziarono ad essere asportate.
Nel 1923 l'azienda viene rilevata da Jean Troubat, che continua ad esportarle: le sue Anis de Flavigny raggiungono USA, Canada, Algeria.
Nel 1965 è suo figlio a prendere le redini dell'azienda, Nicolas Troubat, che porta la produzione fino a 250 tonnellate. Dal 1990 è sua nipote, Catherine Troubat, a portare avanti quest'azienda a produzione familiare, che conta un team di 25 persone, sempre all'interno dell'antica abbazia.

I confettini.


La ricetta è artigianale: sempre la stessa dal 1951, ogni caramella racchiude dentro se un seme di anice, che viene ricoperto per 15 giorni da sottili strati di zucchero aromatizzato. 
I semi utilizzati vengono selezionati con cura in Siria, Turchia e Spagna.

Les Anis de Flavigny hanno dieci aromi naturali diversi: ovviamente l’anice, ma anche il ribes, il limone, il fiore d’arancio, lo zenzero, il mandarino, la menta, la liquirizia, la rosa e la violetta.

Io ho potuto testare:

- Limone


- Rosa


- Violetta


- Liquirizia


- Anice


Vi devo confessare che son tutte buonissime: ma ho adorato quelle alla Violetta.
Mi ricordano delle caramelle che compravo quando ero piccola, e per questo sono volate in cima alla classifica di gradimento... e son anche le prime che son finite! 

Vi consiglio davvero di provare queste caramelle, son ottime e nella loro confezione di vendita, adorabili!
Guardate:


Vi lascio i link utili.

Buona settimana!
Veronica.

Related Articles

1 commenti:

  1. il packaging è carinissimo!
    se ti va passa a trovarmi:http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina

The Blogger Programme

Buzzole.

Follow by Email

Visualizzazioni totali