In

Relleciga.

Buonasera,
oggi vi parlo della collaborazione con il brand Relleciga.
L'azienda mi ha inviato da testare uno dei loro prodotti di punta, il Rikini, ossia il bikini indossabile in sei modi diversi.
Il bikini arriva in un elegante scatola bianca con logo, dentro un sacchetto di plastica.


Vediamolo ora insieme:


Si tratta di un bellissimo bikini multi-way nero (disponibile anche in altri colori/texture, li trovate a questa pagina: Rikini Relleciga, cercate la collezione Rikini), nelle taglie S (38-40), M (42-44), L (46-48). 

Caratteristiche.


- Top a triangolo regolabile con imbottitura removibile;
- Laccio largo regolabile al collo;
- Stringhe regolabili allo slip ed al top;
- Più di 6 modi di indossare il top;
- Laccio ad anello regolabile ai lati dello slip;
- Slip con design classico ma accattivante;
- Protezione igienica;
- Elegante confezione regalo con scatola ideale per fare dei regali.          


 Sei modi di indossare il tuo top
il triangolo allacciato al collo regolare, con scollo a cucchiaio, incrociato al collo, a fascia senza spallini, a fascia allacciato a V al collo ed ultimo incrociato sotto il seno.

La mia esperienza.
Sono sincera.
Per riuscire ad incrociare il costume fino ad ottenere la possibilità #3 che vediamo nella foto, ci ho messo circa una mezzoretta, ed ho anche cercato un tutorial, perchè non riuscivo davvero a capire come incrociarlo.
Detto ciò, la seconda volta ci ho preso la mano, ed in pochi minuti ero pronta per il mare.

Cosa c'è da dire su questo bikini?
Si tratta di un bikini dal costo medio che varia dai 56€-62€ ed è di ottima fattura.
Io ho ricevuto una M ed ho una seconda di seno ed una 42 di sedere (si sono una donna anfora!) e le mutande mi stanno perfette, il reggiseno pure, tutto perchè è molto modulabile grazie ai lacci e laccetti di cui è composto.
Il materiale di cui parliamo è resistente, morbido e si adatta facilmente alle forme del vostro corpo, fasciandolo e rendendolo definito.
Ora (senza ridere).. vi faccio vedere come sta su di me 
(in casa ovviamente, perchè mi sono dimenticata di fare una foto al mare le poche volte che ci sono andata tutta l'estate):


Avete notato la mia bianchezza da studentessa universitaria?
Comunque, tornaimo a parlare del bikini.
Mi piace davvero tanto!
Trovo che fasci bene le mie forme e le definisca meglio di qualsiasi altro costume che possiedo.
Inoltre è molto comodo: bisogna giusto star attenti a non stringerlo troppo sul collo, ma se stringete al punto giusto non dà fastidio, è come se non lo indossaste.
Un'altra caratteristica che ho apprezzato del Rikini è stata l'assorbenza delle coppe preformate presenti nel reggiseno: solitamente dopo il bagno, con qualsiasi altro costume, mi asciugavo completamente, ma le coppe restavano piene d'acqua; con questo bikini non succede, le coppe non assorbono molta acqua e si asciugano contemporaneamente al resto del costume. (Davvero, è un aspetto da non sottovalutare.. non è bello vedere l'acqua che cola dal seno dal nulla dopo ore che hai fatto il bagno!!)

Vi lascio ora ad un tutorial che ho trovato su Youtube nel canale ufficiale Relleciga, che vi mostra la semplicità di utilizzo del bikini nelle sei differenti opzioni in cui può esser utilizzato:



Visto?
Che ne dite di questo bikini?
Io purtroppo l'ho utilizzato pochissimo questa estate (Sono andata al mare tre volte, di cui una prima che mi arrivasse il Rikini.. non è che ho contribuito!), e l'ho già conservato con cura per sfoggiarlo l'estate prossima!

Vi lascio i link utili del brand:


A presto,
Veronica.

Related Articles

0 commenti:

Posta un commento

The Blogger Programme

Follow by Email

Visualizzazioni totali