In

Birra Artigianale Flea


Buonasera!
Dopo un'intensa giornata di studio eccomi qui a parlarvi di un'impresa agricola che produce birra artigianale, sto parlando dell'azienda Flea, che mi ha gentilmente permesso di assaggiare e potervi recensire questi prodotti:


La storia di questa azienda nasce secoli fa, dai semi piantati da Federico II, per ridar vita alla città di Gualdo (Umbria), sua alleata caduta durante le battaglie. 


I malti per la produzione di questa birra derivano da orzi 100% italiani, coltivati in terreni appartenenti all'azienda stessa. Le materie prime che non si trovano nell'azienda stessa vengono accuratamente scelte tra fornitori preselezionati. L'acqua che viene utilizzata è quella delle fonti di Gualdo Tadino.
Il birrificio Flea non utilizza che malto d'orzo e frumento, non viene utilizzato nessun altro cereale non maltato, e il prodotto non viene nè filtrato nè pastorizzato, ma fatto rifermentare in bottiglia, senza l'aggiunta di conservanti e additivi chimici. 

Ecco le 4 birre artigianali, che ho potuto assaggiare:

- Bianca Lancia (birra chiara, grado alcolico 5).


Il suo nome deriva da una delle 4 mogli di Federico II, colei che la leggenda narra egli amò di più.

- Costanza (birra chiara, grado alcolico 5,2).


Il suo nome deriva da Costanza D'Altavilla, madre dell'imperatore Federico II.

- Federico II (birra chiara, grado alcolico 5,9).


Prende il nome dall'imperatore Federico II.

- Bastola (birra rossa doppio malto, grado alcolico 6,9).


Questa prende il nome da Bastola, personaggio intorno al quale si son sedimentate nei secoli leggende, folclore e tradizioni della città di Gualdo Tadino.

Tra tutte queste la mia preferita è stata la Bastola, con un sapore molto forte ma denso, saporito, con un retrogusto di caramello e nocciola. Un piacere da bere.
Le altre tre birre, più chiare, le ho trovate più amarognole, ma comunque molto buone.
Bianca Lancia è leggermente acidula, molto fruttata e poco amara (la meno amara tra le 3 bionde), Costanza leggermente fruttata e Federico II amara e con un retrogusto erbaceo. Tutte queste birre son molto fresche, con schiuma compatta, cremosa e aderente.
Il colore di queste birre è straordinario, è un colore pieno, ed hanno un ottimo profumo.


Se vi devo dir la verità, ai miei genitori non son piaciute tantissimo, ma io le ho trovate buone e con un sapore pieno, un sapore che non troviamo nelle birre di tutti i giorni, da supermercato, che son fatte in modo standard e in serie. Le birre Flea trasmettono tutto l'amore e la passione dei coniugi Minelli, ideatori del marchio. Sono birre che fa piacere bere, talmente duttili che possono accompagnare dalle carni ai risotti, come cose più sfiziose, come la pizza o salumi stagionati, e ancora pesce, formaggio, e perchè no anche per spuntini in famiglia o con amici! 






La mia esperienza è stata molto positiva, e chiunque ami la birra, deve provarle.
Son birre di cui ti ricordi.
Vi lascio i link utili:
A presto,
Veronica.


Related Articles

2 commenti:

  1. un ottimo regalo per gli appassionati :) ti aspetto nel mio blog, mi fa sempre piacere :)

    RispondiElimina
  2. deve essere molto buona ne avevo già sentito parlare...complimenti per il blog sono una tua nuova follower se ti va passa da me http://ilmondoditatta.blogspot.it/ ciao :)

    RispondiElimina

The Blogger Programme

Buzzole.

Follow by Email

Visualizzazioni totali